Per l’intero tracciato è consigliato il periodo estivo (da giugno a metà settembre).
Alcuni sentieri sono oltre i 2.500 m.(es. tappa 24), pertanto ad inizio stagione è ancora possibile trovare neve lungo il percorso.
Le tappe nelle zone di pianura e prealpina (province di Como e Lecco) possono essere percorse in primavera e in autunno, evitando il caldo dei mesi estivi.
Durante il periodo estivo i rifugi alpini sono aperti generalmente tutta la settimana, va comunque verificata apertura e disponibilità prima di partire.